Archivio mensile:gennaio 2015

Scaricare la carta dal magazzino

Un giorno, un cliente, dopo aver dato un’occhiata al magazzino, mi chiama perché vuole inziare a gestirlo.
Quando sono di fronte a lui mi dice:
“Dobbiamo trovare un modo semplice per gestire il magazzino ed istruire le ragazze! Qui caricano tutto senza chiedersi nulla.”.
“L’altro giorno ho chiesto una stampa della situazione di magazzino e mi trovo tra le varie cose tre fustini di birra e non so quanti rotoli di carta da culo!!!”.
“La birra era un omaggio di un fornitore, ma per la carta igenica cosa devo fare? Devo mettere un coso in bagno che segna ogni volta che uno strappa un pezzo di carta?!?”

A distanza di alcuni anni, questo strumento potrebbe essergli d’aiuto:

http://www.instructables.com/id/Internet-of-Things-Toilet-Uploads-Events-to-the-Cl/

Abilitare gli utenti su remote desktop in Windows Server 2012

Taaanto tempo fa, la configurazione dei servizi terminal su Windows era una cosa relativamente semplice. Ora, in nome di una fantomatica advanced security, hanno complicato le cose. Sicché succede, che dopo aver tirato sù il ruolo ed essere riusciti ad attivare le licenze, si prendono gli utenti, li si aggiunge al gruppo “Utenti desktop remoto” per permettergli di connettersi e si pensa che tutto funzioni.
Col cavolo!!!

Su windows 2012, stamattina, è apparso il seguente messaggio:

WindowsServer2012ErroreAccessoDesktopRemoto

A dire il vero, su altri windows 2012, non ho mai avuto questo problema (anche se a memoria, questi altri non facevano da domain controller).
Ricontrollo licenze e quant’altro per verificare che sia tutto in ordine. Pare tutto a posto.

Il messaggio in italiano, non aiuta la ricerca della soluzione su internet.
Alla fine, becco un thread sui forum di M$ in cui parlano che và modificata una GPO, la “Consenti accesso tramite Servizi Desktop remoto”.
Qualche altra ricerca, e trovo dove è imboscata la GPO in questione:

Configurazione computer – Impostazioni di Windows – Impostazioni sicurezza – Criteri locali – Assegnazione diritti utente.

La modifico come da immagine sottostante per includere il gruppo “Utenti desktop remoto”.

WindowsServer2012AbilitazioneUtentiDesktopRemoto
Avrei potuto aggiungere volendo anche il gruppo “Utenti”, ma ho preferito avere un comportamento similare alle vecchie versioni di Windows.